Elezioni Assisi, turismo, sviluppo e ambiente sono i motori economia

 
Chiama o scrivi in redazione


Elezioni Assisi, turismo, sviluppo e ambiente sono i motori economia

Il turismo, lo sviluppo e l’ambiente sono i motori della nostra economia e del nostro futuro. Di questo abbiamo parlato ieri pomeriggio nella Sala di Santa Caterina con il sindaco di Firenze Dario Nardella, con l’economista Leonardo Becchetti, con il professor Paolo Desinano e il consigliere regionale Vincenzo Bianconi.


da Segreteria Candidato
Sindaco Stefania Proietti


Stiamo vivendo una fase di respiro, di ripartenza per il turismo. E questo periodo ci ricorda la ripresa della nostra città all’indomani del terremoto del 1997, quando Assisi e l’Umbria rimasero profondamente colpite in termini di vite e danni al patrimonio.

Prima del Covid ad Assisi arrivavano 5/6 milioni di persone all’anno perché qui da noi il sistema del turismo è più che altro quello dell’accoglienza come stile, come modello con un’anima. Oggi dopo la pandemia Assisi può ripartire e se riparte Assisi riparte l’Umbria perché la nostra città rappresenta Il 25 per cento del turismo che arriva nella nostra regione.

Un progetto pensato per onorare la festa di San Francesco, il nostro Santo, patrono dell’ecologia, che può essere occasione di rilancio per la nostra economia. Durante l’incontro è stato possibile anche raccontare della nuova gestione del Parco del Subasio, affidata dal primo agosto all’Associazione dei Comuni (Assisi, Spello, Nocera Umbra e Valtopina) presieduta dall’amministrazione di Assisi.

Insomma un confronto interessante sul futuro del turismo che non può essere svincolato dallo sviluppo e dall’ambiente. E in questi cinque anni abbiamo realizzato progetti ad hoc per incrementare il turismo senza dimenticare i valori che ci accomunano e sono il messaggio che proviene da Assisi, valori come l’accoglienza, la fraternità, la pace, il bene comune, la tutela del paesaggio, la sostenibilità ambientale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*