Parcheggio ad Assisi, Saba Italia risponde al cittadino che ha segnalato problematica

Parcheggio ad Assisi, Saba Italia risponde al cittadino che ha segnalato problematica

da Ing. Carlo Tosti – Amministratore Delegato Saba Italia
Parcheggio ad Assisi, Saba Italia risponde al cittadino che ha segnalato problematica. Riscontriamo l’articolo apparso su “Assisi Oggi” il 14/07/2018 relativo a quanto lamentato da un residente. Premettiamo che il parcheggio Mojano è passato in gestione a Saba Italia dal 01/06/2018; la nostra Società, ha come obiettivo principale quello di offrire ai propri clienti servizi di qualità, in linea con la posizione di riferimento che detiene nel campo della mobilità urbana, con un impegno costante al miglioramento dei processi e alla soddisfazione degli utenti. Per questo motivo oltre ad aver garantito la continuità del servizio senza interruzioni in occasione del subentro, ha provveduto in tempi rapidissimi alla sostituzione degli impianti di automazione del parcheggio con altri di più moderna tecnologia e con funzionalità superiori.

In merito alla segnalazione dell’utente, se è vero che una cassa automatica non accetta banconote da euro 50 è altrettanto vero che l’altra, ubicata a pochi metri di distanza, accetta tale taglio di banconote. Ci dispiace che l’utente  non abbia riscontrato la presenza della cassa automatica abilitata. Sarà nostra cura comunque attivare entro fine mese l’accettazione del taglio da € 50,00 su entrambe le casse automatiche.

Ricordiamo altresì come anticipato nei giorni scorsi che, entro fine anno, il parcheggio Mojano sarà dotato, al pari dei parcheggi Giovanni Paolo II e Matteotti in cui il servizio è già attivo, di impianti Telepass che renderanno estremamente agevole l’accesso e il pagamento ai veicoli dotati di tale apparato.

In ordine alla presenza di Personale precisiamo che il parcheggio è presidiato dalle ore 09 alle ore 17 e che, negli altri orari, la gestione è remotizzata e l’utente, mediante i citofoni ubicati nelle colonnine di entrata/uscita e nelle casse automatiche, può dialogare con la nostra centrale operativa in grado di risolvere, in telecontrollo, eventuali anomalie e di far fronte a ogni tipo di problematica, come quella rappresentata dall’utente.

Del pari agli impianti di automazione, anche gli ascensori sono dotati di apparati di citofonia, come del resto previsto dalle vigenti normative, che rendono possibile, in caso di anomalie, di mettersi in contatto 24/24 ore con il call center della ditta incaricata della manutenzione per l’intervento di tecnici qualificati e abilitatati ad eseguire interventi tecnici.

Nel ricordare che le politiche di Saba Italia sono, con ogni sforzo, orientate alla qualità del servizio e alla soddisfazione degli utenti, vogliamo esprimere il nostro dispiacere per l’accaduto, tenuto anche conto dell’impegno che la nostra Società sta dimostrando quotidianamente nel territorio assisano. Siamo a  disposizione, in ogni caso, per un incontro con l’utente per confrontarci sull’accaduto e verificare il funzionamento dei nostri servizi nel parcheggio Mojano. Cordiali saluti.

 

Eventi in Umbria

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*