ASSISI, PERUGIA 2019, COMINCIA FINALE CAPITALE CULTURA EUROPEA

PERUGIA 201__Perugia, fondazione PerugiAssisi, 29 novembre 2013: cominciano, in questi giorni, i passi operativi  per la “fase finale” della candidatura di Perugia, con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria a capitale europea della cultura 2019.
Dopo aver superato la prima difficile fase (delle 21 candidate concorrenti ne sono rimaste 6: Perugia 2019/Assisi/Umbria, Ravenna, Matera, Siena, Lecce e Cagliari) ora dovrebbero arrivare, dalla commissione, le “raccomandazioni” per migliorare e ampliare il Dossier di candidatura. Questa seconda fase durerà circa 10 mesi per arrivare alla proclamazione (alla fine del 2014).
Comune di Perugia (Sindaco Wladimiro Boccali e Assessore Andrea Cernicchi), Comune di Assisi (Sindaco Claudio Ricci), Regione Umbria (Presidente Catiuscia Marini e Assessore Fabrizio Bracco) e Presidente della Fondazione PerugiAssisi Prof. Bruno Bracalente stanno “predisponendo” l’agenda dei prossimi 10 mesi che sarà sottoposta agli oltre 100 soci della fondazione (fra comuni, istituzioni e soggetti privati). Certamente già essere arrivati alla fase finale “sta già portando ampia promozione e opportunità” con l’impegno della Regione Umbria di inserire, comunque, i progetti del Dossier fra quelli prioritari per i fondi strutturali 2014/2020 dell’Unione Europea (questo é un elemento di solidità e prospettiva del progetto).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*