Premio Santo Stefano a Costa di Trex a padre Giuseppe Egizio ad Assisi

Consegnato il 26 dicembre 2017 il riconoscimento della Pro loco al parroco

Premio Santo Stefano a Costa di Trex a padre Giuseppe Egizio ad Assisi

Premio Santo Stefano a Costa di Trex a padre Giuseppe Egizio ad Assisi

ASSISI – E’ stato consegnato martedì 26 dicembre il decimo premio Santo Stefano che la Pro loco di Costa di Trex ha quest’anno assegnato a padre Giuseppe Egizio, parroco di Santa Maria e Santo Stefano in Costa di Trex e Santa Maria di Lignano e Santi Lorenzo e Anna in Porziano, che da quindici anni segue tutta la montagna di Assisi.

Nelle motivazioni lette durante la cerimonia che si è svolta all’interno della chiesa parrocchiale di Santo Stefano, alla presenza del sindaco Stefania Proietti, del vice sindaco Valter Stoppini,  è  stato sottolineato “l’attaccamento nei confronti della montagna e della sua gente, l’impegno pastorale, l’attenzione ai malati e ai bambini, la discrezione con cui ha agito cercando di venire incontro a tutti, di accogliere sempre e comunque le esigenze della sua gente.

Per questa sua presenza forte ma discreta che ha portato a una migliore comunione e aggregazione delle varie realtà della zona, per essersi dimostrato disponibile a seguire la Pro loco e le sue iniziative. Per aver contribuito a tenere viva la memoria, le festività della montagna e le tradizioni ad esse collegate”.

“Come Pro loco – si legge in una nota del consiglio direttivo – questo riconoscimento era più che doveroso perché padre Giuseppe è punto di riferimento fondamentale per la zona della montagna a cui la popolazione guarda con ammirazione e benevolenza”.

A padre Egizio come ai premiati degli anni precedenti è stato consegnato un acquerello che raffigura la chiesa parrocchiale di Costa di Trex realizzato dall’artista assisano Claudio Fronza. Il premio nasce come volontà di ricordare quelle persone che nei loro ambiti e attraverso la loro azione hanno favorito la crescita di questa zona del comune di Assisi. A conclusione la Pro loco ha offerto un aperitivo e un brindisi per lo scambio degli auguri a tutti i presenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*