Sete di Pace, Frati Assisi: grazie a chi ha permesso riuscita evento

Lo rende noto il direttore della sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato

 
Chiama o scrivi in redazione


Sete di Pace, Frati Assisi: grazie a chi ha permesso riuscita evento. L’incontro che si è tenuto ieri ad Assisi “Sete di pace, religioni e culture in dialogo” è stato un momento di grande fraternità e condivisione per le famiglie francescane e per tutti gli uomini di pace presenti alla cerimonia con Papa Francesco e i leader religiosi provenienti da tutto il mondo. La presenza costante dei mass media, ai quali rivolgiamo un ringraziamento particolare, ha permesso anche ai malati, agli anziani e ai cittadini sintonizzati da ogni parte del mondo di seguire gli incontri di pace attraverso la televisione e le dirette radiofoniche. Uno speciale ringraziamento al Corpo della Gendarmeria Vaticana, a tutte le Forze dell’Ordine dello Stato Italiano, ai Vigili del Fuoco, alla Città di Assisi e a tutti i volontari per la fattiva e costante collaborazione per la riuscita dell’evento sulle orme di Francesco d’Assisi uomo di pace e dialogo.

© Protetto da Copyright DMCA

Lo rende noto il direttore della sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*