Al via i lavori sui sanpietrini a Santa Maria degli Angeli

 
Chiama o scrivi in redazione


Riparata perdita d’acqua in via Patrono d’Italia a Santa Maria degli Angeli

Al via i lavori sui sanpietrini a Santa Maria degli Angeli

Da lunedì 1° marzo inizieranno i lavori di riqualificazione del tratto di via Patrono d’Italia, accanto alla basilica, a Santa Maria degli Angeli, caratterizzato dai sanpietrini ammalorati da anni. Lavori fortemente attesi dalla comunità angelana che interessano tutta la città, visto che riguardano un asse viario strategico per cittadini e turisti.

L’intervento, finanziato dall’amministrazione con il bilancio 2020, si configura come una riqualificazione del manto stradale con ripristino dei sanpietrini, compreso il rifacimento dello strato di fondazione e di tutti i sottoservizi esistenti come fognatura, rete delle acque miste, elettricità, comunicazioni, acqua e gas; nel dettaglio saranno sostituiti tutti i tratti con materiali e tecnologie diversi sia per le tubazioni che per i cavidotti. Verranno smantellati dapprima i sanpietrini che, con gli opportuni accorgimenti costruttivi, verranno riposizionati a regola d’arte in quella che è parte integrante della ‘Piazza’ di Santa Maria degli Angeli.

I lavori saranno eseguiti in tre fasi distinte così da arrecare il minore impatto possibile sulle attività e limitando il più possibile i disagi ai cittadini. Il cantiere interesserà, nella prima fase della durata di circa 2 mesi, la zona prospiciente la sede comunale fino al passaggio pedonale diretto all’ingresso della Basilica. Nella seconda fase (durata circa 2 mesi) il cantiere andrà dal passaggio pedonale fino alla Fontana delle 26 cannelle (con viabilità consentita in via Micarelli in un senso di marcia), l’ultima fase riguarderà il tratto all’intersezione con via Micarelli e via Protomartiri e avrà durata di un mese, con fine lavori prevista per fine luglio salvo imprevisti.

Nei prossimi 60 giorni, per permettere l’esecuzione dei lavori, il traffico sarà regolato da apposita ordinanza (n. 65 del 26.2.2021) e subirà le seguenti variazioni:

VIA PATRONO D’ITALIA

  1. divieto di circolazione dalla intersezione con Via Los Angeles a Via Micarelli eccetto i mezzi al servizio del cantiere stradale e, limitatamente al tratto compreso tra Via Micarelli e l’inizio cantiere (passaggio pedonale che da P.zza Garibaldi conduce alla Basilica di Santa Maria degli Angeli), dei seguenti:

–           mezzi al servizio dei portatori di handicap per consentire la salita e la discesa in corrispondenza dell’ingresso della Basilica di Santa Maria degli Angeli;

–           mezzi leggeri con portata a pieno carico non superiore a 35 q.li per il rifornimento delle attività commerciali (chioschi) che insistono in corrispondenza all’area di cantiere;

–           mezzi del servizio pubblico da piazza (TAXI) e del servizio di noleggio con conducente (NCC);

–           mezzi il cui transito è necessario per le esigenze della Basilica di Santa Maria degli Angeli (funerali, ecc.)

  1. è consentita la circolazione a senso unico in uscita da P.zza Caduti di Nassiriya direzione Via Los Angeles;
  2. direzione obbligatoria in Via Carducci per autocarri con massa a pieno carico superiore a 5 T e autobus provenienti da nord direzione S.M.Angeli centro (eccetto autobus turistici diretti alle strutture ricettive di Via Protomartiri e Via Micarelli che potranno transitare solo per raggiungere Via Protomartiri Francescani);

P.ZZA CADUTI DI DI NASSIRIYA

-divieto di accesso da Via Patrono D’Italia;

-senso unico in uscita direzione via Los Angeles.

VIA DE GASPERI

-doppio senso di circolazione dalla intersezione con la strada di uscita da P.zza Caduti di Nassiriya a P.zza Martin Luther King.

ITINERARI ALTERNATIVI:

 

  1. In INGRESSO VERSO ASSISI: Via Los Angeles, Via Matteucci, Via Protomartiri, Via Valecchie, Via Manzoni, Via Patrono.
  2. In USCITA DA ASSISI:
  3. a) Via Patrono, Via Manzoni, Via Valecchie,
  4. b) Via Patrono, Via Carducci, Via D’Annunzio;
  5. c) Via Patrono, Via Protomartiri, Via Matteucci;
  6. d) Via Patrono, via Micarelli (eccetto autobus e autocarri con massa a pieno carico superiore a 35q.li).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*