ASSISI, VISITA PAPA DARA’ LUCE ANCHE AD AEROPORTO

 
Chiama o scrivi in redazione


aeroporto____________
Aeorporto San Francesco di Assisi

La Giunta della  Provincia di Perugia saluta con grande soddisfazione la notizia che l’aeroporto San Francesco di Assisi  è tornato a essere di interesse nazionale. “E’ stato riconosciuto al nostro scalo aeroportuale quel ruolo di cerniera nel cuore dell’Italia che da sempre abbiamo sostenuto – commentano i membri dell’esecutivo -. La Provincia, anche nella sua qualità di socio della Sase, Ente gestore ha sempre creduto nella validità e nelle potenzialità di questa infrastruttura collaborando tramite la dirigenza tecnica alla stesura del progetto di ampliamento del San Francesco d’Assisi.

 

Particolare riguardo è stato inoltre posto all’esecuzione dei lavori della bretella di collegamento tra Sant’Egidio e la superstrada, realizzata dalla Provincia con fondi regionali e alle manutenzioni delle vie di collegamento limitrofe. La decisione del Ministero dei trasporti – aggiunge la Giunta provinciale – riapre in maniera significativa il piano di sviluppo del movimento passeggeri per il nostro aeroporto che si concretizzerà con ulteriori voli per e dalle capitali europee. L’occasione della visita ad Assisi di Papa Francesco, programmata il prossimo 4 ottobre in occasione della festa del Santo, sarà un banco di prova significativo per mettere ulteriormente in luce il ruolo strategico dell’aeroporto dell’Umbria”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*