Trenitalia, il Freccialink arriva anche ad Assisi e la connette al network delle Frecce

Trenitalia, il Freccialink arriva anche alla stazione di Assisi

Trenitalia, il Freccialink arriva anche ad Assisi e la connette al network delle Frecce PERUGIA – L’estate è Trenitalia: oltre 110 le fermate stagionali di FrecceInterCity e FRECCIAlink, espressamente a servizio della mobilità estiva, realizzate con il prossimo orario in vigore dal 10 giugno. Un’offerta complessiva che si arricchisce stabilmente, rispetto all’attuale, anche di altre 16 fermate e due Frecce, che portano così a 437 le corse giornaliere di Frecce e InterCity e a oltre 200 i capoluoghi e le città servite.

La naturale vocazione turistica dell’offerta Trenitalia si accentuerà così dal 10 giugno con il potenziamento dei servizi estivi nelle principali mete vacanziere: dal Cilento a Scalea e a Maratea, da Riccione a Rimini e a Cattolica, da Senigallia a Giulianova e Vasto San Salvo, da Monopoli a Fasano da Ostuni a Polignano a Mare. Oltre al servizio integrato Frecce e Bus dei FrecciaLink che raggiungerà Sorrento e Gallipoli, Marina di Ugento e Otranto, Cecina e Piombino da dove muovere alla volta dell’Elba e delle altre isole dell’arcipelago toscano. Poi, ancora Cortina e il Cadore, Madonna di Campiglio, Ortisei, la val Gardena e la val di Fassa, oltre a Pompei e la Reggia di Caserta.

Per l’Umbria la principale novità del nuovo orario sta proprio nel nuovo collegamento Freccialink che collegherà Assisi al circuito delle Frecce per Bologna, Milano e Venezia. Due le corse ogni giorno: alle 15,04 la partenza dal piazzale della stazione ferroviaria di Assisi, per giungere a Firenze Santa Maria Novella alle 17,40; per chi viene dal Nord, partenza del bus da Firenze alle 10,19 ed arrivo nella città di San Francesco alle 12,55.

I collegamenti saranno effettuati con speciali bus dedicati, pellicolati con i colori e il logo del brand, diretti a Firenze Santa Maria Novella, dove i viaggiatori saranno accolti e assistiti dal personale di Trenitalia e accompagnati al Frecciarossa con destinazione Bologna e Milano e al Frecciargento per Padova e Venezia.

LEGGI ANCHE: Stazione Assisi, nuovo e moderno sistema di informazione al pubblico [VIDEO]

Tutto il viaggio sarà connotato dai plus del servizio Frecciarossa e Frecciargento: personale dedicato, assistenza, Wi-Fi, drink e monitor di bordo anche sul bus. Gli orari dei collegamenti sono stati studiati per assicurare adeguati tempi di trasferimento dal bus al treno e viceversa. In ogni caso l’offerta delle Frecce Trenitalia, connotata da elevata frequenza e capillarità, consentirà una facile riprotezione dei clienti in caso di ritardi o inconvenienti nel viaggio su strada.

L’integrazione dei servizi a lunga percorrenza con le 6500 corse regionali gestite da Trenitalia consentirà poi di ampliare questo network raggiungendo 32 siti Unesco, 25 tra i “Borghi più belli d’Italia”, 8 Parchi Nazionali, e oltre 90 tra spiagge, centri di benessere, mete montane e termali. In tutto più di 500 luoghi di attrazione turistica che Trenitalia promuoverà con specifici travel books gratuiti, anche in versione digitale, oltre che sui suoi media, dal mensile La Freccia al settimanale Note.

Per l’estate Trenitalia ha messo a punto anche alcune promozioni ad hoc, in particolare per le famiglie e i gruppi fino a 5 persone, riservando loro speciali sconti del 30%, ha confermato poi la possibilità di portare il proprio cane con sé ad agosto al prezzo simbolico di 5 euro, ha attivato nuovi servizi di accompagnamento a bordo per anziani e persone che lo necessitano, e ha siglato numerose partnership con consorzi di albergatori, Festival e rassegne estive, Fondazioni artistiche e musicali, teatri, musei e centri espositivi, garantendo ai propri clienti sconti e agevolazioni per vivere tutti gli eventi di maggior richiamo dell’estate 2018.

Il nuovo orario Trenitalia, presentato oggi a Milano dall’amministratore delegato Orazio Iacono, conferma inoltre le 101 corse del Frecciarossa tra Roma e Milano, introduce la nuova rotta Frecciargento tra Roma e Vicenza, (dal primo luglio), sette nuove fermate di Frecciarossa a Reggio Emilia, per un totale di 28 stop giornalieri, due nuovi Frecciarossa nei weekend estivi tra Rimini e Ancona che portano a 30 le Frecce da e per Rimini. All’offerta delle Frecce si aggiungono oltre 100 corse al giorno di InterCity e InterCity Notte per 200 città e mete turistiche servite.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*