Amici della “Mattonata”, Gino Costanzi traccia un bilancio

 
Chiama o scrivi in redazione


Amici della "Mattonata", Gino Costanzi traccia un bilancio

Amici della “Mattonata”, Gino Costanzi traccia un bilancio

Il presidente del Circolo del Subasio, Gino Costanzi, comunica di aver chiuso la pagina aperta su Facebook con la quale si invitavano in Assisi gli amici e i simpatizzanti della mattonata.

Preso atto che il Comune di Assisi ha fatto propria l’idea del Subasio coinvolgendo anche strutture ricettive diverse da quelle appartenenti ai soci del Circolo, si ritiene non corretto mantenere la pagina con l’invito ove non sono indicate appunto tutte le strutture che hanno praticato e praticano lo sconto del 20%.

Proviamo a stilare un piccolo bilancio: sono state ospitate 126 persone nei mesi di luglio e agosto; desideriamo ringraziare il Comune che ha messo a disposizione il sito ove rintracciare il mattone firmato e così è stato possibile per almeno 29 firmatari (questo il numero delle telefonate ricevute) verificare la posizione del mattone che interessava.

Noi del Subasio riteniamo di aver fatto un buon servizio per la città anche con il concerto offerto sabato 11 luglio nella Cattedrale di San Rufino alla presenza del Sindaco e di oltre 150 persone, eseguito dal Coro “Cipriano Carini” di Assisi, che ringraziamo di cuore.

Ci piace anche ricordare che il Circolo nel mese di marzo ha donato 1.000 mascherine all’Ospedale di Assisi e ha consegnato al Rotary un significativo contributo per l’acquisto di ben 2 macchinari donati al nostro ospedale, grazie all’idea sensibile del Presidente Fabio Berellini.

Un grazie infine a tutti i Collaboratori e auguri alla nostra Assisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*