Filippo Maria Bertoldi, brillante studente umbro premiato a EconoMia

Vittoria al Concorso Nazionale EconoMia per lo Studente del Liceo Properzio di Assisi

Filippo Maria Bertoldi: Luminare Umbro Intelligenza Artificiale

Filippo Maria Bertoldi, brillante studente umbro premiato a EconoMia

Filippo Maria Bertoldi, un brillante studente del liceo Sesto Properzio di Assisi, ha ottenuto un riconoscimento significativo. È stato infatti premiato nella XII edizione del Concorso Nazionale EconoMia, che si è svolto a Torino all’inizio di giugno, nell’ambito del Festival Internazionale dell’Economia. Quest’anno, il tema del festival era “Chi possiede la conoscenza”.

Il concorso, organizzato da diverse istituzioni tra cui il Torino Local Committee, l’Editore Laterza e la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, ha coinvolto oltre 600 studenti provenienti da 106 scuole italiane. L’obiettivo era premiare gli studenti meritevoli delle ultime due classi delle scuole secondarie di secondo grado e l’ultima classe dell’Istruzione e Formazione Professionale regionale (IeFP). Il risultato ottenuto da Filippo è stato notevole, come ha sottolineato la dirigente scolastica, Francesca Alunni, considerando che è stato selezionato tra i venti giovani premiati.

L’edizione 2024 di EconoMia ha affrontato un tema di grande attualità: l’intelligenza artificiale generativa. Ai candidati che hanno superato una prima prova selettiva è stato richiesto di simulare un dibattito sull’intelligenza artificiale generativa, vista sia come opportunità di ampliamento della conoscenza che come un fattore per la sua frammentazione.

Bertoldi ha brillantemente affrontato il tema, analizzando i vantaggi e i rischi di questa tecnologia con oggettività. Ha espresso la sua opinione, rimanendo in equilibrio tra i due orientamenti. Riconosce le potenzialità dell’IA generativa, ma ritiene necessaria una regolamentazione adeguata ed equa. Ha utilizzato una citazione dello storico e filosofo Yuval Noah Harari per riassumere il suo pensiero: “Per ogni dollaro e ogni minuto che investiamo per migliorare l’IA, sarebbe saggio investire un dollaro e un minuto per migliorare la coscienza umana”.

Il progetto è stato coordinato dalla professoressa Silvia Roscini, coadiuvata dalle docenti Stefania Donati, Elisabetta Giammarioli e Roberta Tabarrini. La partecipazione degli studenti è stata entusiasta e il grande risultato raggiunto da Filippo è stato la ciliegina sulla torta. Oltre al premio, Filippo Maria Bertoldi sarà inserito nell’Albo Nazionale delle Eccellenze, curato dal Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*