Centro storico Assisi, così lo si uccide, Claudio Ricci spiega ragioni

Il Delitto Perfetto, per Uccidere un Centro Storico, è Applicare i Varchi (Blocca Traffico) con la Tassa di Soggiorno, Claudio Ricci: le Categorie Umbre, Turistico Commerciali, si Facciano Sentire con Azioni “Forti”

Centro storico Assisi, così lo si uccide, Claudio Ricci spiega ragioni

Centro storico Assisi, così lo si uccide, Claudio Ricci spiega ragioni

Il Delitto Perfetto, per Uccidere un Centro Storico, è Applicare i Varchi (Blocca Traffico) con la Tassa di Soggiorno, Claudio Ricci: le Categorie Umbre, Turistico Commerciali, si Facciano Sentire con Azioni “Forti”. Se si vuole “uccidere” un centro storico, con un “delitto perfetto”, non c’è di meglio che applicare, insieme, i varchi (blocca traffico) con la tassa di soggiorno. Una “botta” ai residenti e commercianti e l’altra ai turisti. Mi meraviglio che, con tutti gli esempi che esistono in Europa (e in Italia 22.000 centri storici), ancora si “perseveri” che, come recita il detto, è “diabolico”.

L’Ex Sindaco della Città Serafica chiama ad “azioni forti” le categorie Umbre, Turistico Commerciali

Nei centri storici bene i parcheggi, vicino alle mura perimetrali, e sistemi mobili (scale, ascensori e navette) per l’accesso ma occorre lasciare “molta flessibilità” viaria dentro le mura per quanto possibile (esistono tecnologie di monitoraggio e controllo molto sofisticate nonché auto elettriche anche solari) soprattutto per residenti e ospiti. Meglio una auto in più che un residente in meno. Capito?

La tassa di soggiorno è marketing negativo allo “stato puro” e provoca (come le “malattie”, in particolare nei centri storici piccoli) meno turisti, meno spesa nei negozi e incide facendo diminuire un posto di lavoro per struttura ricettiva media. Chi è stato “costretto” ad applicarla (per ragioni economiche) poi ha, subito, provato a toglierla appena possibile.

Timidi segnali di protesta, in questi giorni, dalle categorie turistico commerciali (anche in Umbria) che, a mio avviso, debbono “andare sulle barricate” per farsi sentire bene e forte. A tutti i costi.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).

 

1 Commento

  1. Tempo addietro esaltavi l’amministrazio Di Rimini che è stata tra le prime in Italia ad introdurre la tassa di soggiorno poi lil “regalo” al sacro convento della piazza inferiore di San Francesco,ora quest’ultima “sparata” la cosa migliore sarebbe che ti dimenticassi di essere stato sindaco di Assisi. Per noi purtoppo è più difficile dimenticare!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*