Elezioni Assisi, Marco Cosimetti presenta la sua squadra in piazza 📸 FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione




Elezioni Assisi, Marco Cosimetti presenta la sua squadra in piazza

“Metterò mano subito a una riorganizzazione della macchina amministrativa, per portare avanti grandi progetti – secondo me – di quelli che abbiamo messo in campo in questi mesi, occorre una macchina amministrativa che possa supportare le tante idee che la mia coalizione mi ha dato modo di sviluppare nei tanti incontri che abbiamo fatto in questi mesi”. A dire questo, durante la presentazione della sua squadra, è stato il candidato a sindaco della città di Assisi per il Centrodestra, Marco Cosimetti.

Marco Cosimetti e sostenuto dai partiti di centro destra: Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia – Progetto Assisi e dalla sua lista civica Assisi Insieme.

“Proseguire sulla strada che abbiamo iniziato il 26 febbraio, il giorno della mia presentazione, continuare a stare tra le persone, tra la gente raccogliere esigenze, solcare tutte le frazioni in modo tale da completare un programma insieme che orami da 6 mesi ci lavoriamo perché sia completo di tutti i dettagli che recepiscono i bisogni delle persone anche quelle che vivono il centro storico, ma anche quelle che vivono le frazioni più distanti”. Ha risposto così ai giornalisti presenti alla domanda ‘Che intende fare nell’ultimo miglio?’

Sulla questione Tacconi che tanto sta facendo parlare in questi giorni Cosimetti ha detto: “Una problematica così complessa e così delicata non possa essere affrontata senza tener conto del coinvolgimento nazionale e quindi è una problematica che va oltre le competenze comunali e regionali. Con serietà va affrontato sui giusti tavoli tenendo conto dell’aspetto della salute in primis, ma anche della ricaduta occupazionale che quel sito produttivo comporta e di una possibile e prevedibile delocalizzazione della stessa”. Dell’argomento che Cosimetti ne parlerà lunedì con il ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, durante la sua visita.

E sulla candidatura dell’ex presidente dell’Ente Calendimaggio, Giorgio Bonamente, già assessore durante il primo mandato dell’amministrazione del centrodestra Bartolini, ed ora candidato a sostegno della sindaca uscente del centrosinistra, Cosimetti ha replicato dicendo: “Noi abbiamo fatto una scelta, cercare di non coinvolgere nella campagna elettorale le associazioni. Secondo me dovrebbero e rimanere lontani e distanti dalla politica e non possono nemmeno da noi essere strumentalizzati per fare politica e quindi ho colto positivamente che abbia rassegnato le dimissioni nell’attesa che si possa scrivere una pagina nuova anche per l’Ente Palio”.

Ricordando che martedì ad Assisi verrà il ministro Mara Carfagna, il candidato del centrodestra ha detto che chiederà una “particolare attenzione perché Forza Italia in questo nella mia coalizione è la più strutturata per tutto quello che riguarda il mondo femminile, rappresenterà un’opportunità per potersi confrontare con il ministro Carfagna”.

1 Commento

  1. … perché Forza Italia in questo nella mia coalizione è la più strutturata per quel che riguarda il mondo femminile…
    Sarà contento Berlusconi!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*