Bimbi domani bonus di 500 euro Assisi ad ogni nuovo nato

Bimbi domani bonus di 500 euro Assisi ad ogni nuovo nato

Bimbi domani bonus di 500 euro Assisi ad ogni nuovo nato Si chiama “Bimbi domani” il bonus stabilito dall’Amministrazione Comunale di Assisi con il bilancio 2018 e dedicato ad ogni bambino/a, nato/a nell’anno 2018 e residente in Assisi. Non sarà necessario presentare alcuna richiesta per fruirne: dopo la nascita del bimbo sarà inviata comodamente  a casa una tesserina (BabyCard) associata al codice fiscale del nuovo nato, accompagnata da una lettera dell’Amministrazione comunale. Il bonus è di 500 euro spendibile, fino al suo esaurimento, esibendo la BabyCard personalizzata ad ogni acquisto eseguito esclusivamente presso la farmacia comunale di Assisi (sita in Santa Maria degli Angeli, Via Los Angeles 17)

Leggi anche: Consiglieri Assisi Domani, migranti accolti nel territorio comunale

Il bonus potrà essere utilizzato esclusivamente per l’acquisto di prodotti per la prima infanzia individuati in un apposito “paniere” dal Servizio Farmacia Comunale quali ad esempio: pannolini, latte, pappe, pastine, biscottini, omogeneizzati, ecc. L’Amministrazione ha stanziato in bilancio un apposito fondo comunale di 100.000 euro per tale  misura di sostegno alla genitorialità, che viene gestita dalla Farmacia Comunale, e che è dedicata a tutti i nuovi nati di Assisi.

Segno concreto di attenzione

“Con questo segno concreto di attenzione – spiega il Sindaco Stefania Proietti – abbiamo voluto manifestare la nostra vicinanza alle famiglie e ai nuovi nati del nostro Comune, i piccoli assisani che saranno il nostro futuro. “Bimbi domani” vuole essere un sorriso, un abbraccio ideale e un piccolo gesto concreto nelle politiche per la famiglia e la genitorialità, un dono per i genitori che hanno ricevuto la gioia di una nuova vita, perché ogni nuova vita è gioia non solo della famiglia ma di tutta la Città. Ai piccoli che sono il futuro di Assisi, va il nostro ideale e tenero abbraccio ed un benvenuto speciale nella nostra Città Serafica!”.

#bilancioinpillole

#bimbidomani

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*