Festa San Francesco Assisi, sindaco, basta con le strumentalizzazioni a fini politici

Festa San Francesco Assisi, sindaco, basta con le strumentalizzazioni a fini politici

Festa San Francesco Assisi, sindaco, basta con le strumentalizzazioni a fini politici In merito alla comunicazione pervenuta da parte dell’ufficio turismo del Comune di Assisi in data 20 settembre, si specifica che la stessa è stata inviata alle strutture ricettive e, in particolare, indirizzata alle strutture ospitanti gruppi di pellegrini campani, al fine di fornire loro informazioni utili per partecipare alle celebrazioni per le festività del 4 ottobre.

La Conferenza Episcopale Campana, che si sta occupando dell’organizzazione dei gruppi della propria regione, ha incaricato l’agenzia Nea Polis tour di coordinare la partecipazione all’evento. Su richiesta della stessa Conferenza dei Vescovi della Campania, a fini informativi, è stata veicolata la comunicazione dell’agenzia Nea Polis tour da parte del Comune di Assisi alle strutture ricettive del proprio territorio.

Questo nello spirito di massima collaborazione con i coordinatori del pellegrinaggio (Sacro Convento e Curia Arcivescovile di Napoli) e per garantire la migliore accoglienza ai pellegrini della Regione che offrirà l’olio sulla tomba di San Francesco.

Si specifica che tutti i pellegrini, ovviamente e come sempre avvenuto, potranno accedere GRATUITAMENTE alle Basiliche e alle relative piazze per partecipare alla festa del Santo Patrono d’Italia.

Poiché sono previsti circa 10mila pellegrini solo dalla Campania, per favorire l’afflusso e facilitare gli obbligatori controlli da parte delle Forze dell’Ordine, verranno date indicazioni in merito alle modalità di accesso ai luoghi della celebrazione del 4 ottobre alle ore 10 (Basilica di S. Francesco) solo a seguito degli incontri con i tavoli preposti alla sicurezza.

Nei prossimi giorni, a seguito degli incontri relativi ad ordine pubblico e sicurezza, verranno fornite dettagliate informazioni sugli accessi ai luoghi delle celebrazioni del 4 ottobre.

Ribadiamo nuovamente che, in ogni caso, gli accessi alle celebrazioni saranno GRATUITI. Dalle 6 del mattino del 4 ottobre, in via eccezionale, saranno inoltre sempre aperte, e fruibili a tutti i pellegrini, la Tomba e la Basilica Inferiore di San Francesco e verranno celebrate Sante Messe ogni ora fino alle 13.

“Basta con le strumentalizzazioni a fini politici che mirano ad infangare la Città di Assisi” ha affermato il Sindaco “Si tratta solo di social-sciacallaggio: si è scritto di ‘ulteriore gabella’ i cui proventi non si sa a chi andrebbero, ‘sgradevole novità’, dubbie ‘procedure di affidamento’, ma tutto questo nulla ha a che fare con la realtà dei fatti.

Visto il tenore e il tono dei commenti scritti in queste poche ore, basati su informazioni false ed infondate, il Comune di Assisi si riserverà di valutare azioni di tutela dell’immagine delle persone, della città e degli Enti coinvolti in tutte le opportune sedi legali. Prima di lanciare allarmismi, sarebbe bene appurare la veridicità delle questioni chiedendo informazioni a chi di dovere, senza veicolare messaggi che inequivocabilmente danneggiano, soltanto e comunque, la città di Assisi.”

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*