Omofobia, firma protocollo, Pastorelli, zona Sociale 3 non ha aderito

Fatture di Umbra Acque, Pastorelli, nuovi disguidi con ricezione

da Stefano Pastorelli (Responsabile Comprensoriale LEGA)
Omofobia, firma protocollo, Pastorelli, zona Sociale 3 non ha aderito Si è svolta ieri la cerimonia ufficiale per la firma del protocollo per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni in ragione dell’orientamento sessuale o dell’identità di genere. Protocollo che mira ad aggirare la legge stessa (legge regionale 3/2017 ) come da noi denunciato in più sedi e che impegna le istituzioni a porre in essere iniziative ed attività rivolte al contrasto di omofobia e transfobia nel territorio regionale, fino ad arrivare nelle scuole dei nostri figli.

Ho appreso con piacere, questa mattina, dagli Uffici Comunali preposti che le Amministrazioni della zona Sociale 3, Assisi-Bastia-Bettona-Cannara e Valfabbrica hanno deciso di non aderire a tale iniziativa disertando la Firma del Protocollo stesso.

Dopo la nostra esortazione a tutti i Sindaci della zona sociale 3, ai quali ho scritto personalmente e in vario modo in qualità di Responsabile Comprensoriale LEGA, affinché non firmassero tale protocollo. Rimane in noi grande soddisfazione per aver contribuito a mettere in risalto l’inganno che si cela all’interno di questo documento.

Una piccola battaglia è vinta….. ma continueremo come nostro solito, a tenere l’attenzione Alta per impedire altri episodi di questo tipo. L’avviso di sfratto alla Marini è stato Inoltrato.

 

 

Eventi in Umbria

2 Commenti

  1. Bravo Pastorelli. Però mentre sono contento che bastia bettona e cannara con amministrazioni di centro destra non abbiano firmato mi chiedo come mai l’amministrazione di centro sinistra abbia disertato la firma del protocollo. Non mi sembra molto coerente. Tu che be pensi? Prove generali di salto sul carro dei futuri vincitori? C’è gente che è campione mondiale di questa specialità!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*