Donate al comune maschere protettive dal servizio assistenza civile Sac

 
Chiama o scrivi in redazione


Donate al comune maschere protettive dal servizio assistenza civile Sac

Donate al comune maschere protettive dal servizio assistenza civile Sac

Il Servizio di Assistenza Civile – S.A.C. del V.E.O.S.P.S.S., grazie ai volontari impegnati sul territorio, continua le sue attività di sostegno ai Comuni durante l’emergenza legata alla pandemia di Covid-19. Oggi, i volontari del S.A.C. hanno consegnato mascherine protettive, lavabili e riutilizzabili, al Sindaco di Assisi Stefania Proietti e al Comandante della Polizia Locale Ten. Col. Antonio Gentili.

© Protetto da Copyright DMCA

«Sono felice che il progetto Phoenix sia giunto alla seconda consegna in Umbria, dopo quella al Comune di Foligno, ogni atto di responsabilità è importante e se tutti seguiamo le regole possiamo fermare il contagio -commenta il Responsabile S.A.C. per l’Umbria Francesco Pellovini- per questo le maschere protettive sono un dispositivo essenziale».

I dispositivi di protezione saranno destinati al personale della Polizia Locale impegnato nei controlli e alla Città di Assisi.

Gli aiuti sono stati consegnati nell’ambito del Progetto “Phoenix” – Missione Covid-19, missione umanitaria attiva su tutto il territorio nazionale, che recentemente ha visto nascere una campagna di raccolta fondi per continuare a supportare RSA, Comuni, Presidi Sanitari e Forze dell’ordine; chiunque può supportare la campagna al link: https://tinyurl.com/gofundme-veospss-covid19

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*