Al via la settimana di Preghiera per l’unità dei Cristiani, dal 18 al 25 gennaio

Al via la settimana di Preghiera per l'unità dei Cristiani
Al via la settimana di Preghiera pe rl’unità dei Cristiani, dal 18 al 25 gennaio “Cercate di essere veramente giusti” è il tema della settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani 2019, proposto ed elaborato dalle comunità cristiane dell’Indonesia. Nella diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino le celebrazioni, una o più ciascun giorno, costituiranno come un ottavario peregrinante che inizierà venerdì 18 alle ore 20,45 nel Santuario della Spogliazione e si concluderà venerdì 25 alle ore 20,45 nella cattedrale di San Rufino. Gli altri appuntamenti saranno sabato 19 alle ore 20,45 nella chiesa di San Masseo con la fraternità di Bose e alle ore 21,15 nella Basilica di Santa Maria degli Angeli,  mentre domenica 20 alle ore 17,30 con i Vespri nella Basilica di Santa Chiara.
Lunedì 21 la celebrazione, a cui parteciperà padre Petru Heisu della parrocchia ortodossa rumena di Perugia, sarà alle ore 20,45 nella Basilica Inferiore di San Francesco; martedì 22 nuovamente doppio appuntamento, uno alle ore 20,45 nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva e l’altro alle ore 20,45 nella parrocchia di San Michele a Bastia Umbra a cui parteciperà ancora padre Heisu. Mercoledì 23 alle ore 20,45 la preghiera sarà ospitata nella chiesa di San Pietro e il 24 alle ore 20,45 nell’oratorio di San Francesco-San Leonardo, animata dalla congregazione anglicana.
“L’auspicio – dichiara Marina Zola, presidente della Commissione diocesana per l’ecumenismo –  è che gli otto giorni dedicati alla preghiera per l’unità delle chiese vedano singoli e comunità impegnarsi concretamente in azioni di unità, giustizia e solidarietà contribuendo fattivamente alla costruzione della pace”.

 

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*