Il 19 giugno manifestazione per Giovanni Becchetti: cento anni dalla morte

 
Chiama o scrivi in redazione


Il 19 giugno manifestazione per Giovanni Becchetti: cento anni dalla morte

Il 19 giugno manifestazione per Giovanni Becchetti: cento anni dalla morte

Giovanni Becchetti (1921-2021). Il coraggio di un uomo” è il titolo dell’iniziativa organizzata dall’amministrazione comunale, in collaborazione con il circolo culturale “primomaggio” e la sezione Anpi Valle Umbra Nord, per sabato 19 giugno, ore 17, a Santa Maria degli Angeli, al Palazzetto Mediceo (sede Pro Loco).

L’occasione è il centenario della morte di Giovanni Becchetti avvenuta per opera di un gruppo di squadristi fascisti di Assisi comandati dal segretario del Fascio Pietro Graziani.

Giovanni Becchetti era un giovane operaio che ebbe la sola colpa di essere generoso rispondendo alle minacce dei fascisti che molestarono un’altra persona che aveva all’occhiello un garofano rosso simbolo dei socialisti.

Alla manifestazione interverranno il sindaco Stefania Proietti, i consiglieri comunali Paolo Lupattelli e Carlo Migliosi, Luigino Ciotti, Maria Barbara Becchetti ed Ettore Anselmo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*