Angelana Calcio, l’Assisi Subasio è uno snodo cruciale dell’annata

 
Chiama o scrivi in redazione


Angelana Calcio, l'Assisi Subasio è uno snodo cruciale dell'annata

Angelana Calcio, l’Assisi Subasio è uno snodo cruciale dell’annata

“Se qualcuno pensa di venire al “Migaghelli” e assistere al funerale dell’Angelana o di Sandreani si sbaglia di grosso”. Tornano fuori tutta la grinta, la carica e la passione che da sempre sono insite nell’animo di Alessandro Sandreani, consapevole che il derby con l’Assisi Subasio può davvero rappresentare la gara della svolta nell’annata (adesso un po’ tribolata) della prima squadra. “Contano i fatti, conta solo il responso del campo.

La settimana che ci stiamo lasciando alle spalle non è stata delle migliori, ma di sicuro domenica mi aspetto di vedere in campo una squadra affamata e desiderosa di vendere cara la pelle”.

La sconfitta in casa della Trasimeno qualche scoria l’ha lasciata, ma a detta del tecnico non per come è maturata: “Rivedendo la partita mi sono convinto una volta di più che i ragazzi abbiano fatto quello che dovevano fare, magari creando poco ma concedendo allo stesso modo pochissimo a un avversario di categoria, costruito con mezzi, uomini e obiettivi più ambiziosi rispetto ai nostri.

Il problema, come spesso è capitato in stagione, ancora una volta è stato aver preso gol su palla inattiva: due gol su tre in questa stagione li abbiano subiti su calcio piazzato, e questo ad oggi è il vero limite che ci ha fatto perdere qualche posizione. Ma siamo a un punto dall’obiettivo dichiarato a inizio stagione quando mancano ancora 8 gare al termine. Il resto non conta”.

BEATA ABBONDANZA Sandreani sa che non tutti i nodi stanno venendo al pettine e che il derby con l’Assisi Subasio (che all’andata vinse 2-0 sfruttando proprio due calci piazzati…) è una gara da non fallire. “L’Angelana è arrabbiata e in settimana ho voluto guardare tutti in faccia. Io sono l’allenatore e ho l’obbligo di difendere a spada tratta i miei ragazzi: non permetto a nessuno di mettere in discussione il loro impegno, sono pronto a buttarmi sul fuoco per ognuno di loro.

Nel calcio poi si può vincere e si può perdere, ma qui bisogna remare tutti nella medesima direzione”. Mancherà lo squalificato Bartolini, il cui sostituto naturale è Konan, anche se non è esclusa qualche variante tattica provata anche giovedì sera nel test con gli Allievi disputato a Solomeo.

“Chiunque giocherà sarà degno di scendere in campo. Il momento è delicato? Forse, ma ne ho viste tante in vita mia ed è assolutamente normale che sia così. In questo campionato non esistono gare facili, e tantomeno belle: ogni partita è una battaglia e affrontarla col pieno sostegno del proprio pubblico a volte può fare la differenza”.

GIOVANILI Ci si gioca tanto nei campionati giovanili, soprattutto per quel che riguarda la Juniores A1: la sfida contro il Gualdo Casacastalda vale mezza salvezza e i giallorossi di Marco Pedetta sanno di non poterla sbagliare, tenuto conto che nelle ultime 5 giornate hanno mandato a referto soli due punti. Compito ostico anche per gli Allievi A1 di Giorgio Buttò che a Gubbio, nella tana dell’Atletico, vogliono riprendere a correre dopo il pari casalingo con il Castel del Piano che ne ha frenato la rincorsa al vertice.

Per i Giovanissimi A1 di Luca Mattonelli la sfida del “Migaghelli” con il Castello torna buona per proseguire nella striscia positiva, aperta da 4 giornate. Nei campionati Sperimentali impegno casalingo per l’Under 16 di Riccardo Rosselli, opposta al Gualdo Casacastalda (si gioca a Viole), mentre l’Under 14 di Luca Cannoni (nell’occasione sostituito da mister Mattonelli) scenderà in campo di buon mattino domenica a Petrignano.

PROGRAMMA WEEK-END 22-23 FEBBRAIO

Sabato 22 Febbraio

Juniores A1: Gualdo Casacastalda-Angelana (Parrocchiale Morena, ore 14,345)

Under 16: Angelana-Gualdo Casacastalda (Comunale Viole, ore 15)

Giovanissimi A1: Angelana-Castello FC (“Giuseppe Migaghelli” Santa Maria degli Angeli, ore 15)

Domenica 23 Febbraio

Under 14: Petrignano-Angelana (“Francesco Cicogna” Petrignano, ore 9)

Allievi A1: Atletico Gubbio-Angelana (“Luciano Cambiotti” Zappacenere, ore 10,30)

Eccellenza: Angelana-Assisi Subasio (“Giuseppe Migaghelli” Santa Maria degli Angeli, ore 15)

Ogni settimana l’ASD Angelana 1930 propone il magazine LA VOCE GIALLOROSSA che accompagnerà durante tutta la stagione le vicende di casa Angelana, sia relativamente alla prima squadra che al settore giovanile. Il numero 21 è già consultabile online (basta cliccare all’apposito link).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*