Eko Gruppo Assisibatte fuori casa il Perugia basket, 65 a 73 il risultato finale

Eko Gruppo Assisibatte fuori casa il Perugia basket, 65 a 73 il risultato finale

Eko Gruppo Assisi batte fuori casa il Perugia basket, 65 a 73 il risultato finale

L’Eko Gruppo Assisi inizia come meglio non si poteva la propria avventura nel primo campionato della storia in Serie C Gold e va a vincere sul campo del Perugia Basket con il punteggio di 65-73 in un derby avvincente e sentito. Ragazzi di Piazza sempre avanti nel match, fino al ritorno veemente dei padroni di casa all’ultimo quarto di gioco. Poi il finale di sostanza dei rossoblu e i primi 2 importantissimi punti in campionato.

IL MATCH

Toccante in avvio il minuto di raccoglimento in memoria di coach Giorgio Piselli. Poi il fischio d’inizio, dopo gli applausi scroscianti del pubblico presente. Primo quarto in cui l’Eko Gruppo Assisi parte bene e mette un buon margine di punti in cascina fin dall’avio. Una partita certamente avvincente, da subito, come ogni derby che si rispetti, fra due squadre ben assortite in ogni reparto. Ad emergere, su tutti, è la classe di Filippo Meccoli, subito bene nel match coadiuvato dai compagni e da un attentissimo coach Piazza in panchina, e prima parte di gara che si chiude con i rossoblu ospiti avanti 10-23.

Seconda frazione

Seconda frazione in cui le due squadre giocano a viso aperto e, nonostante sia la prima gara della stagione regolare, l’importanza della partita si fa subito sentire. Match molto nervoso nella seconda frazione, tanti i fischi arbitrali (spesso contestati, ndr), tante le proteste. La gara scorre via non troppo veloce, con le difese spesso al limite del consentito: l’Eko Gruppo Assisi regge all’urto avversario e alla metà esatta gli ospiti rientrano negli spogliatoi avanti di 9 punti: 32-41.

Terzo quarto

Terzo quarto con la squadra di casa che prova veementemente a rientrare, ma l’Eko Gruppo Assisi difende in maniera importante. Gara sempre abbastanza nervosa e squadre che vogliono entrambe portare a casa la vittoria. Bene Gomez per Perugia, con Marsili “limitato” dai falli. Coach Gianmarco Piazza ruota bene i suoi con le forze dei singoli che si equilibrano ottimamente nell’arco del match, in un inizio stagione in cui ancora gambe e braccia sono per tutti abbastanza pesanti. La Virtus si mantiene avanti nel punteggio chiudendo il terzo quarto di gioco aventi 49-57.

L’ultimo quarto

L’ultimo quarto vede Perugia Basket tornare sotto in maniera decisa. La partita è bella e si gioca un buon basket da ambo le parti. Padroni di casa che sfruttano l’onda positiva e si riportano vicinissimi in termini di punti. Il sorpasso arriva a 1 minuto e 21 secondi dal termine, Perugia a +1 per la prima volta nella gara. Il finale è thrilling. I ragazzi di Piazza tirano fuori grinta e classe e dimostrano di non volerla perdere. Santantonio mette due liberi, poi capitan Provvidenza fa canestro e Meccoli lo segue a ruota. La Virtus allunga, ma non è finita. Falli di “sostanza” da ambo le parti, Sergio Quercia tira fuori esperienza e forza fisica. La paura passa e l’Eko Gruppo Assisi chiude la gara: 65-73 e prima storica vittoria in C Gold per la squadra rossoblu.

PERUGIA BASKET – EKO GRUPPO ASSISI 65-73

PERUGIA BASKET: Hanelli 19, Marsili 5, Righetti L., Spagnolli 2, Gomez 19, Nana 5, Pennicchi 4, Lupattelli, Palazzoni, Ragni 2, Minieri ne, Ciofetta 9. All. Monacelli

EKO GRUPPO ASSISI: Santantonio 12, Metalla 2, Cesana D. 11, Meccoli 15, Provvidenza 11, Faina 6, Gramaccia, Capezzali 2, Cesana M. 2, Casettari ne, Fondacci ne, Quercia 12. All. Piazza

Parziali: 10-23, 22-18, 17-16, 16-16.
Progressivi: 10-23, 32-41, 49-57, 65-73.
Usciti per 5 falli: Hanelli e Righetti L. (Perugia)

Arbitri: Antonelli e Ricci (10-23, 32-41, 49-57)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
18 + 3 =