PODISMO, INVERNALISSIMA, RITORNA LA MARATONINA AI PIEDI DI ASSISI

INVERNALISSIMA(assisioggi.it) BASTIA UMBRA – E’ stata presentata ufficialmente nella serata di lunedì 4 novembre presso il Relais Madonna di Campagna l’edizione 2013 della Invernalissima, la mezza maratona internazionale organizzata dall’Aspa Bastia che scatterà alle 9,30 di domenica 15 dicembre a Bastia Umbra con partenza ed arrivo presso il Centro Umbriafiere. Il presidente dell’Aspa, Antonio De Martiis ha fatto gli onori di casa e nel suo intervento ha ricordato le peculiarità dell’evento, il più importante della regione in ambito podistico, ed uno dei più apprezzati a livello nazionale, che lo scorso anno ha visto 1500 atleti giungere al traguardo dei 21 chilometri ed altre 500 persone che hanno preso parte alla non competitiva.

Hanno poi portato il loro saluto il sindaco di Bastia Umbra, Ansideri, l’assessore allo sport del Comune di Assisi, Mignani, quello del Comune di Bastia, Fortebracci, il Consigliere Nazionale Endas, Piergiovanni e la signora Paola Carnevali Valentini in rappresentanza dell’Angsa (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) a cui l’Invernalissima devolverà parte delle ricavato delle iscrizioni: ed alcuni dei ragazzi dell’Angsa parteciperanno alla prova non competitiva. Giunta alla 36esima edizione l’Invernalissima, ultima prova del Campionato Umbro Podismo Endas 2013, è un evento che coniuga bene lo sport alla socialità e alla promozione turistica e le tante presenze da ogni parte d’Italia lo stanno a testimoniare: dal punto di vista prettamente agonistico gli atleti saranno impegnati su  un percorso veloce e molto bello  in un contesto che si snoda interamente ai piedi di Assisi toccando vari luoghi simbolo del francescanesimo oltre che naturalmente il centro storico di Bastia Umbra, il Centro Umbrafiere sarà come di consueto il cuore della manifestazione dove gli iscritti potranno ritirare il pettorale di gara e dove poi si svolgeranno tutte le premiazioni. Tutte le informazioni utili sono reperibili sul sito www.invernalissima.it

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*