Ad Assisi il Primo Maggio nazionale di Cgil, Cisl e Uil: Al lavoro per la pace 

 
Chiama o scrivi in redazione


Navetta ibrida

Ad Assisi il Primo Maggio nazionale di Cgil, Cisl e Uil: Al lavoro per la pace 

Si svolgerà quest’anno ad Assisi, a piazza San Francesco, la manifestazione nazionale di Cgil, Cisl e Uil in occasione del Primo maggio. Al centro dell’iniziativa i temi della pace, del lavoro e della crescita del Paese. Previsti sul palco gli interventi dei tre segretari generali Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri, e la testimonianza di alcuni delegati sindacali.
“Il Primo Maggio è una giornata fondamentale per la democrazia e per la nostra Repubblica fondata sul lavoro, quest’anno ad Assisi lo sarà ancora di più per il messaggio universale che partirà da piazza San Francesco – affermano i tre segretari generali di Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, Angelo Manzotti e Maurizio Molinari – L’Umbria è terra di pace ed è importante che proprio dalla città di San Francesco si alzi la voce del mondo del lavoro per dire basta all’aggressione russa in ucraina, agli spargimenti di sangue, all’escalation militare. Basta a tutte le guerre che insanguinano il mondo. Il lavoro crea – concludono i tre segretari umbri – mentre la guerra è solo distruzione. Per questo mettiamoci al lavoro per la pace”.

Ufficio stampa Cgil Umbria


Le altre iniziative
Dopo due anni di stop forzato torna anche il tradizionale concerto del Primo Maggio a Perugia: appuntamento a Pian di Massiano, Percorso Verde Leonardo Cenci, dove già dalla mattina partiranno molte attività rivolte alle famiglie: mercatino dell’artigianato, pista Bmx e giochi gonfiabili, attività sportive a cura di Csen Perugia, laboratorio di pittura, spettacolo circense, villaggio delle associazioni, danza e cucina. Alle 16.30 via al concerto che vedrà salire sul palco: I Principi di Galles, Ol’Boozers Boogie feat Sficatz, Soul Brothers (il gruppo rap eugubino di Samuel Cuffaro, il ragazzo tragicamente morto un anno fa in un incidente sul lavoro) e 88 Folli.
Anche a Città di Castello Primo Maggio in musica: l’appuntamento è nella emblematica piazza delle Tabacchine (teatro degli Illuminati in caso di maltempo) alle ore 18.00 con la Tiferno Blues Band.
Non poteva mancare lo storico corteo di Umbertide: qui l’appuntamento è alle ore 16.45 in piazza Gramsci, per proseguire poi in via Garibaldi, piazza Mazzini, fino a piazza del Mercato. Qui il comizio di Cgil, Cisl e Uil e la musica della banda della città di Umbertide.
Appuntamento per la festa dei Lavoratori anche a Città della Pieve, in piazza Matteotti alle ore 16.00, con la musica del “Trio Lacustrico” e gli interventi dei sindacati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*