A Riverock Festival l’amministrazione comunale incontra i giovani

A Riverock Festival l’amministrazione comunale incontra i giovani

A Riverock Festival l’amministrazione comunale incontra i giovani. Sabato 25 agosto, a partire dalle 18, al Lyrick Summer Arena saranno protagonisti i giovani. L’Assessorato alle politiche giovanili guidato da Veronica Cavallucci (Assisi Domani) ha promosso un momento di incontro con i giovani e le loro associazioni nel contesto della manifestazione Riverock. Dalle 18, per chi vorrà partecipare, un aperitivo insieme e la possibilità di trovarsi a fianco Sindaco, Assessori e consiglieri comunali di Assisi. L’obiettivo: non fare lunghi discorsi, ma ascoltare i giovani!

Spiega l’assessore Cavallucci: “Sarà un momento informale, durante il quale ci confronteremo coi  nostri giovani e con le loro associazioni, dialogando e stando in mezzo a loro. In un contesto, quello di Riverock, organizzato da giovani di Assisi e in grado di attrarre giovani anche da fuori Città. Segno tangibile che la Città di Assisi può essere terreno fertile per buone iniziative realizzate dai giovani per i giovani.

Sarà un’occasione per noi amministratori per capire le esigenze, le speranze, le aspettative dei giovani e del loro mondo associativo. Vogliamo avviare una serie di rapporti per cercare di avvicinarci a una fascia d’età troppo spesso lontana dalla politica”.

“I giovani sono spesso lontani dal Comune” afferma il consigliere Paolo Lupattelli (PD) “dopo l’età scolare l’Amministrazione riesce troppo raramente ad incontrarli: i ragazzi non si lamentano – neanche sui social- di ciò che non va, piuttosto si rimboccano le maniche e si attivano in molte più associazioni e iniziative di quelle che pensiamo. L’amministrazione comunale può e deve dare risalto e supporto alle iniziative che esistono e farsi sentire vicina a quei giovani che vogliono intraprendere un progetto, una idea, una innovazione anche nell’impresa e nel lavoro.”

Quelli del Riverock, che quest’anno spegne nove candeline, sono i numeri di un successo: presenze crescenti, artisti di spicco e concerti che testimoniano l’impegno dei giovani assisani per il loro territorio. La kermesse musicale richiama migliaia di giovani dall’Umbria e non solo, e ha importanti ricadute culturali e sociali sul territorio. Una realtà emergente che si sta imponendo nel panorama musicale e culturale umbro a cui l’amministrazione vuole dare valorizzazione e sostegno.

L’accesso al Lyrick Summer Arena sarà libero e gratuito a partire dalle 18, dopo il momento dedicato ai giovani seguirà, dalle 20 il concerto (gratuito) delle band previste dal programma dell’ultimo appuntamento 2018 di Riverock.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*