Il 10 dicembre i risultati del progetto “Terra Mia start up di laboratori agricoli”

Mercoledì 10 dicembre 2014 si svolgerà, presso l’Istituto Francescane Missionarie di Gesù’ Bambino di Santa Maria degli Angeli, la manifestazione di disseminazione e di restituzione dei risultati del progetto Terra Mia start up di laboratori agricoli. Il progetto, promosso dall’associazione di promozione sociale Cassiopea con la  collaborazione dei servizi territoriali di salute mentale e realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Perugia ha riguardato l’avvio e la strutturazione di tre laboratori agricoli, principalmente legati all’orticultura, rivolti agli utenti in carico ai servizi di salute mentale. I tre laboratori sono stati avviati nei territori di Corciano ed Assisi ed hanno coinvolto utenti in carico ai servizi di salute mentale del Perugino e dell’Assisano. I laboratori sono stati promossi dai volontari dell’associazione Cassiopea con la collaborazione di esperti esterni e degli operatori dei servizi di salute mentale del territorio, segnatamente della USL Umbria 1 e della cooperativa sociale ASAD, nella veste di accompagnatori degli utenti. Il progetto, avviato nel mese di maggio, ha favorito la strutturazione dei tre laboratori agricoli sia dal punto di vista delle tipologie delle colture che dal punto di vista dell’approvvigionamento della idonea strumentazione. I tre collaboratori esterni del progetto hanno supervisionato e formato teoricamente praticamente  i partecipanti  alla coltivazione ed alla gestione dei laboratori, hanno inoltre collaborato nella approntamento di sistemi di supporto al lavoro come per esempio sistemi di irrigazione e di delimitazione dei terreni.

Gli utenti coinvolti nei laboratori, come detto in carico ai servizi territoriali di salute mentale, sono stati circa una trentina, con una altissima percentuale di persone che hanno svolto l’intero percorso del progetto e che tuttora lavorano nei laboratori con la fondata prospettiva di rimanervi anche in futuro. I laboratori, infatti, così come previsto dal progetto, proseguiranno il loro percorso oltre la chiusura del progetto, sotto la guida dell’associazione e grazie alla collaborazione dei servizi di salute mentale continuando ad offrire nuove  opportunità di riabilitazione e reinserimento sociale.

Nei mesi del progetto sono state coltivate quasi per intero le superfici di terreno messe a disposizione dall’Istituto Francescane Missionarie di Gesù’ Bambino di Santa Maria degli Angeli, dall’azienda agricola Fratelli gatti di Magione e da un privato di Capodacqua d’Assisi. Le colture messe a dimora sono state numerose ed hanno dati buoni risultati di produzione. I partecipanti hanno anche appreso tecniche di potatura di viti e piante.

Attualmente sono state predisposte numerose colture per il periodo invernale sia in campo aperto che dentro le serre acquisite grazie alle risorse del progetto.

La manifestazione di restituzione dei risultati del progetto avrà luogo come detto presso l’Istituto Francescane Missionarie di Gesu’ Bambino di Santa Maria degli Angel che ha messo a disposizione la propria Aula magna, e si svolgerà a partire dalle ore 16,00 del 10 dicembre. Il programma dell’iniziativa prevede la restituzione dei risultati del progetto anche attraverso la presentazione di materiale fotografico e video. A seguire sono previste esibizioni di musica dal vivo e di cabaret. Al termine verrà offerto un buffet ai partecipanti. Durante l’evento sarà allestito un angolo espositivo con i prodotti dei laboratori agricoli. Alla manifestazione sono invitati a partecipare tutti i servizi socio sanitari e gli enti locali degli ambiti territoriali  del Perugino e dell’Assisano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*