La Polizia Locale di Assisi festeggia San Sebastiano

festeggiato il patrono nazionale, San Sebastiano, con una cerimonia semplice ma piena di significato

La Polizia Locale di Assisi festeggia San Sebastiano

La Polizia Locale di Assisi festeggia San Sebastiano

Sabato 20 gennaio la Polizia Locale di Assisi ha voluto festeggiare il patrono nazionale, San Sebastiano, con una cerimonia semplice ma piena di significato. Gli agenti municipali si sono dati appuntamento al Santuario di Chiesa Nuova (dove è custodita una statua del Santo Martire) per assistere alla funzione religiosa officiata da padre Rosario Gugliotta. Durante l’omelia il francescano ha voluto porre l’attenzione sul ruolo della Polizia Locale, sempre più proiettata nel tessuto sociale della nostra comunità.

Un ruolo che è stato posto in grande evidenza nel successivo incontro conviviale, che gli agenti municipali hanno voluto condividere con la Giunta Comunale, con il Sindaco Stefania Proietti, il Vice-sindaco Valter Stoppini, la Presidente del Consiglio Comunale ed il Comandante Antonio Gentili. Il Vicesindaco Stoppini, in virtù della delega alla Polizia Locale, ha ricordato la molteplicità delle attività e delle azioni che, al di là dei servizi di istituto, interessano il Corpo assisano, giornalmente impegnato in operazioni a tutela dei cittadini, dei turisti e dei pellegrini che giungono in città.

Un impegno che è stato formalmente riconosciuto mediante un’attestazione che lo stesso Sindaco Proietti e il Comandante hanno voluto consegnare ad alcuni agenti distinti in varie operazioni. Un attestato di stima e di riconoscenza è stato consegnato a Giuseppe Alessandretti, “vigile” di lungo corso, da poco andato in pensione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*