Servizio civile universale 2019, disponibili 6 posti all’ufficio turismo

 
Chiama o scrivi in redazione


Societa’ culturale Arnaldo Fortini Assisi e Lions, Riforma terzo settore

Servizio civile universale 2019, disponibili 6 posti all’ufficio turismo

“Welcome Assisi: promozione e valorizzazione culturale e turistica” è il titolo del progetto del Comune di Assisi inserito nel bando di selezione degli operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale in Italia e all’estero. Prevede la selezione di 6 operatori volontari da destinare, in affiancamento al personale di ruolo dell’ente, nella pianificazione, organizzazione e gestione delle attività e manifestazioni a carattere turistico e culturale della Città di Assisi.

La durata del progetto è di un anno, l’avvio del servizio dovrà avvenire entro il 30/04/2020 e l’ assegno mensile previsto è di € 439,50. Il bando è pubblicato sul sito del Dipartimento delle Politiche giovanili e del Servizio Civile Universale (www.serviziocivile.gov.it).

I requisiti per la partecipazione al progetto sono: 1) la cittadinanza italiana, o anche di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o anche di un Paese extra UE purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia; 2) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; 3) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Sui siti web del Dipartimento è disponibile la guida per la compilazione e la presentazione della domanda on line con la piattaforma DOL, basta andare su www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre 2019.

Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande.
Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Per conoscere i dettagli del bando e del progetto “Welcome Assisi” accedere al sito www.comune.assisi.pg.it e sulla home page cliccare sulla sezione servizio civile.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio turismo, gestione e valorizzazione patrimonio culturale e artistico, Onu e Unesco (responsabile Giulio Proietti Bocchini), in piazza del Comune (orari, lunedì – venerdì 8,30-13.30; martedi e giovedì 15,30 – 17,30).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*