La Lega Giovani di Assisi al fianco di ristoratori e associazioni sportive

 
Chiama o scrivi in redazione


La Lega Giovani di Assisi al fianco di ristoratori e associazioni sportive

La Lega Giovani di Assisi al fianco di ristoratori e associazioni sportive

Vista l’entrata in vigore del nuovo DPCM di Conte, la Lega Giovani di Assisi non vuole rimanere in silenzio e per questo vogliamo dimostrare la più completa vicinanza alle categorie colpite dall’ennesimo decreto.

Per quanto riguarda l’ambito sportivo molte associazioni prendendo spunto dalle direttive nazionali del governo stavano iniziando un percorso di adeguamento per scongiurare un’eventuale nuova chiusura, con il nuovo DPCM non è stato fatto alcun controllo sugli adeguamenti fatti ed è stato deciso a priori la chiusura di ulteriori attività, danneggiando così un altro importante settore come quello dello sport dilettantistico. Riteniamo inoltre che sia l’ennesima presa in giro nei confronti di chi in questo periodo ha investito in sicurezza e prevenzione per salvaguardare la salute pubblica nel rispetto delle linee guida dettate dal governo all’interno dei propri esercizi commerciali.

In questo momento di forte crisi sia sul tessuto economico ma anche sociale esortiamo i giovani ma non solo, ad aiutare i ristoratori locali, acquistando i loro prodotti anche con consegna a domicilio, con la nostra nuova iniziativa che lanceremo sui nostri canali social cercando di superare questo momento difficile aggravato da queste nuove limitazioni che non fanno altro che danneggiare ulteriormente le loro attività.

Riccardo Terrosi e Emanuele Mocci
(Coordinatori Lega Giovani Assisi)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*