ASSISI, UNIFICAZIONE CENTRODESTRA, OCCASIONE IL 23 NOVEMBRE

 
Chiama o scrivi in redazione


PER L'ITALIA POPOLAR
PER L'ITALIA POPOLAR
PER L’ITALIA POPOLAR

Assisi, il 23 novembre (hotel Cenacolo ore 10) per creare un luogo di dialogo politico culturale e costruzione, cita il Sindaco Claudio Ricci, di unità nel quadro del centro destra moderato, liberale, ispirato all’economia della condivisione sulla linea dei popolari europei. Dopo il 16 novembre (consiglio nazionale PDL/Forza Italia) occorre pensare ad un allargamento civico popolare (per recuperare il 50% dell’elettorato che oggi non vota o indirizza il consenso nella protesta) ripartendo dal territorio e dalle persone che hanno credibilità fra la gente e che vogliono essere al servizio della comunità.

 

Se il parlamento non é in grado di farlo dovrà essere un referendum popolare, che verrà proposto da Assisi, a ridare ai cittadini il diritto di “votare direttamente i priori rappresentanti” al parlamento, al senato e a tutte le cariche istituzionali nonché politiche (come avviene con l’elezione dei sindaci) per riavvicinare territorio e persone alla politica. Invitiamo tutti, esponenti regionali e nazionali, a utilizzare l’opportunità del 23 novembre ad Assisi (luogo del dialogo e della reciproca comprensione) per una “pacificazione unitaria” che rilanci il centro destra moderato e popolare per ricostruire l’Italia e l’orgoglio nazionale in una Europa per Tutti e non solo per Uno (la Germania).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*