Ente Calendimaggio, Giorgio Bonamente si dimette da Presidente

 
Chiama o scrivi in redazione


Cartellone Teatro Sacro la presentazione ad Assisi convegno studi
giorgio bonamente

Ente Calendimaggio, Giorgio Bonamente si dimette da Presidente

Giorgio Bonamente rassegna le dimissioni da presidente dopo la sua candidatura nelle fila di Assisi Civica in sostegno di Stefania Proietti, prima cittadina uscente e ricandidata per un secondo mandato.

Questa la lettera di dimissioni di Giorgio Bonamente, inviata a sindaco, Stefania Proietti, Priori Maggiori di Magnifica e Nobilissima, consiglio direttivo dell’Ente e Collegio dei Saggi. “Dopo La mia autosospensione dalla funzione dì Presidente dell’Ente contestuale alla sottoscrizione della mia candidatura nella lista Assisi Civica -Proietti sindaco – si legge nella lettera – a seguito di una più matura riflessione ho deciso dì rassegnare le dimissioni per motivi di opportunità e di rispetto per l’Ente Calendimaggio. Il ruolo di assoluta imparzialità che si richiede all’Ente e al Presidente sarà meglio tutelato, a mio modo dì vedere, da questa scelta. Rassegno quindi con effetto immediato le dimissioni e rimetto al Sindaco e ai Priori il compito dì provvedere alla ricomposizione dell’Ente. Desidero esprimere il mio ringraziamento sentito ai Partaioli e al Sindaco per la nomina ad una carica prestigiosa che mi ha permesso di rientrare nel cuore della mia città. Ringrazio il vice presidente Lanfranco Pecetta, tutti i componenti del Direttivo e i Priori per la collaborazione intensa, leale, sempre improntata allo spirito del Calendimaggio”.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*