ASSISI, PREMIO FEDERICO FALCHETTI, LA GRATITUDINE DEL SINDACO E DEL COMUNE

falchetti-ricci(assisioggi.it) ASSISI – Si è tenuta la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio Federico Falchetti, concorso che affronta il tema del rapporto fra uomo e paesaggio e che è riservato agli studenti delle classi quinte degli Istituti Superiori della Città di Assisi. La giuria esaminatrice, presieduta da Roberto Leoni, si è trovata a doversi confrontare con oltre 40 elaborati scritti in concorso, presentati sia in forma di prosa che in forma di poesia, ma, soprattutto, con la sorpresa nel constatare un fortissimo interesse da parte delle nuove generazioni nei confronti del tema paesaggio, vissuto in particolar modo tramite le testimonianze delle tradizioni familiari.

Proprio per questo motivo, sono stati individuati dei premiati, ma fra numerosi lavori degni di nota Prima classificata Elvira Pompili della classe V sezione A del Liceo Scientifico Convitto Nazionale Principe di Napoli seconda Giorgia Passeri della classe V sezione C dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ;Ristorazione; terzo Lorenzo Brilli della classe V sezione A dell’Istituto Tecnico Tecnologico Ruggero Bonghi Marco Polo.

A sottolineare la validità di tutti gli elaborato consegnati per il concorso, gli studenti sono stati, sì, premiati singolarmente, ma anche le rispettive classi, rappresentate dal corpo docente, hanno ricevuto riconoscimenti. In un clima di ricordo, commozione e festa, il Sindaco Claudio Ricci e il Vice Sindaco Antonio Lunghi hanno voluto testimoniare l’importanza di raccontare storie legate al territorio, con l’obbiettivo di trasmettere le risorse locali, nonché la loro necessità di trarre linfa vitale dalle nuove generazioni. Presenti il Presidente Provinciale della Coldiretti, nonché la famiglia Falchetti.

Il Sindaco Claudio Ricci unitamente al Vice Sindaco Antonio Lunghi hanno voluto esprimere alla famiglia di Federico Falchetti “espressioni di vicinanza e gratitudine” a un anno dalla scomparsa di un giovane che, nella famiglia e nelle attività professionali al servizio delle aziende agricole, ha sempre dimostrato generosità e alto senso del dovere.

Erano presenti, alla premiazione degli studenti che hanno svolto interessanti lavori sul tema del paesaggio e dei valori legati all’olivo, anche l’Assessore alla pubblica istruzione Francesco Mignani (Foto con il Sindaco e i premiati) e i consiglieri Luigi Marini, Ivano Bocchini, Leonardo Paoletti, Franco Brunozzi e Daniele Martellini.

La cerimonia di ricordo e premiazione degli studenti, svolta presso la Sala della Conciliazione del Comune (con ampia partecipazione), é stata coordinata dal Prof. Roberto Leoni già dirigente ministeriale scolastico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*