📰 Rassegna stampa 📰 – Scale mobili Porta nuova, la petizione tocca le 350 firme

 
Chiama o scrivi in redazione


Scale mobili di Porta Nuova ad Assisi, al via la sostituzione dell’impianto

Scale mobili Porta nuova, la petizione tocca le 350 firme

Giro d'Italia, oggi si riparte da Santa Maria degli AngeliASSISI Ha superato le 350 firme la petizione popolare per il ripristino delle scale mobili a Porta Nuova prima dell’inizio della stagione turistica avanzatadall’assisano Andrea Angelucci. L’amministrazione comunale ha adottato una soluzione transitoria che prevede che i bus turistici diretti a Porta Nuova effettuino il chek point al parcheggio e poi proseguano fino a Largo Properzio per lo scarico dei passeggeri.

Ma questo provvedimento non convince Angelucci che prosegue nella raccolta firme e spiega: «È una soluzione impraticabile perché si tratta di uno slargo in prossimità di un tornante dove transitano bus di linea con fermata (in curva), auto che devono entrare ad Assisi e inoltre il sabato largo Properzio ospita il mercato settimanale.

Per attuare questa misura – precisa – occorrerebbe spostare il mercato e impiegare due vigili fissi: uno all’incrocio che immette nel parcheggio di Porta Nuova e un altro a largo Properzio». Angelucci puntualizza: «Non si tratta di un guasto, ma del fine vita, cioè una data di scadenza che tutte le amministrazioni conoscevano da tempo».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*