Karate, trasferta a Lignano Sabbiadoro, Cipiciani ancora in vetta

Karate, trasferta a Lignano Sabbiadoro, Cipiciani ancora in vetta Trasferta a Lignano Sabbiadoro per il team asd Epyca di Assisi. La squadra di karate ha partecipato al 9° World Cup 2018 WUKO con piccoli e grandi karatekas. L’evento ha visto la partecipazione di 16 nazioni intercontinentali.

Per il team Epyca-TKS sono scesi sui tatami per le categorie ragazzi: Bertoldi Gianfranco (13 anni), Bonamente Ruben (8 anni), Cipiciani Mattia (10 anni), Iaconis Alik (11 anni), Pacifici Lucia (13 anni), Pacifici Nicola (11 anni), Proietti Adele (6 anni), Quacquarini Massimo (11 anni), Rudyshyn Alessandro (7 anni); per gli agonisti: Albanesi Darco (senior), Cantone Deneb (senior), Cipiciani Simone (veterani), Pacifici Martina (cadetti), Ujka Klaudio (cadetti).

Anche in questa occasioni i piccoli e grandi karatekas hanno detto la loro, questa volta non solo con connazionali ma anche con filippini, ispanici, americani, atleti dell’est europeo, etc.

Buono il medagliere conquistato nei kata (forma tradizionale) dove, seppure in categorie interstile, alcuni dei karatekas assisani si sono affermati: bronzo per Iaconis Alik e Pacifici Martina; argento per Nicola Pacifici.

Si riparte il giorno dopo con le categorie di kumite (combattimento sportivo) dove piccoli e grandi atleti si mettono in gioco a suon di pugni e calci! Ad avere la meglio per le prime categorie in gara sono stati Alessandro Rudyshyn (medaglia di bronzo) ed Adele Proietti (medaglia d’argento). Si sale di categoria e arrivano altri ottimi piazzamenti: Nicola Pacifici e Alik Iacosin medaglie di bronzo, Mattia Cipiciani, Lucia Pacifici e Gianfranco Bertoldi sul secondo gradino del podio.

Buon piazzamento anche per Darco Albanesi nella categoria senior dove, dopo un inizio in sordina, riprende in mano le redini degli incontri, riuscendo ad aggiudicarsi una sudata medaglia di bronzo.

La competizione si chiude in bellezza per il team Epyca-TKS con la splendida dimostrazione di tenacia e tecnica del Maestro della squadra, Simone Cipiciani, che si aggiudica un incontro dopo l’altro conquistando il gradino più alto del podio e l’ennesima medaglia dorata.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*