Laghetto del Pincio, una bellissima foto del 1920, lui è Antonio Bellini

Laghetto del Pincio, una bellissima foto del 1920, lui è Antonio Bellini

Laghetto del Pincio, una bellissima foto del 1920, lui è Antonio Bellini

Interessante la proposta di Maurizio Terzetti riguardo la creazione di una video-fototeca inerente “all’Assisi pinciaiola”; cioè tutto quello che concerne la vita e la storia della nostra città nel corso del secolo passato. Voglio dare il mio contributo, credo  appropriato all’iniziativa, con una foto datata 1920 che ritrae mio nonno, Antonio Bellini, novello Caronte all’opera, niente popò di meno che, nel laghetto del Pincio, dove in poppa all’imbarcazione si apprestava a fare un giro turistico mostrando ai passeggeri stipati in coperta, le bellezze paesaggistiche. Rientrava anche questo nelle mansioni-lavoro del giardiniere comunale. Altri tempi, altre sensibilità, altro rispetto e amore per il cittadino. (da Mario Bellini)

 

2 Commenti

  1. Non si può trovare un inizio migliore per la video-fototeca! Grazie a Mario Bellini e a qualche notizia in più che ci potrà dare sulla vita di suo nonno, proprio approfittando di questa immagine, partendo da essa e allargando il discorso come s’allargano, nel laghetto, i cerchi provocati da un sassolino gettato nell’acqua.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 − 12 =