Luigino Ciotti si candida sindaco alle elezioni di Assisi, per la lista @sinistra

Tutte le candidature finora in campo mancano di una visione di città

 
Chiama o scrivi in redazione


Luigino Ciotti si candida sindaco alle elezioni di Assisi, per la lista @sinistra

Luigino Ciotti si candida sindaco alle elezioni di Assisi, per la lista @sinistra

L’ingresso di nuove candidature alla carica di sindaco per le elezioni di ottobre, sebbene sia coinciso con l’inizio della stagione estiva, non ha aggiunto a nostro avviso “calore” alle due coalizioni già in campo, quella civica e di centrosinistra della Proietti, con la sua insufficiente capacità di governo, e quella di centrodestra, capeggiata da uno sconosciuto personaggio politico quale Cosimetti e che non è stata mai in grado di fare opposizione vera.

Scegli il tuo sindaco

View Results

Loading ... Loading ...
Tutte le candidature finora in campo mancano di una visione di città che si discosti dal mero soddisfacimento degli interessi particolari, dalla politica “spot” presenzialista e inaugurazionista, dall’assenza di attenzione per il territorio che viene lasciato in mano alla speculazione.

Assisi però merita di meglio. Assisi ha bisogno di una visione politica di città, che guardi lontano, che apra il suo sguardo sul futuro, che si impegni per le sfide che la aspettano (e ci aspettano), che sappia confrontarsi con i giovani e con il mondo, che combatta per la tutela del proprio territorio (grande ricchezza che va trattata con amore e salvaguardata). Assisi non deve lasciare indietro nulla e nessuno.

Questa è la visione che oggi, come cinque anni fa, ci spinge a presentarci alle prossime elezioni comunali come lista autonoma @sinistra. Ci guidano la coerenza che da sempre ci contraddistingue e il disgusto per i giochi di potere, l’amore per il nostro territorio e i suoi abitanti, la voglia di battersi per i diritti di tutti, l’attenzione nei confronti del mondo del lavoro e degli ultimi, il desiderio di rappresentare tutti coloro che non si ritrovano in una pseudo-politica sterile e multicolore che in questo momento accomuna tutte le facce e addormenta tutte le idee.

Scenderemo in campo, con una lista politicamente autonoma e alternativa nei contenuti e nella pratica politica, con Luigino Ciotti come candidato sindaco, una scelta unanime di tutti noi associati: per la sua esperienza politica e amministrativa è infatti in grado di rappresentare meglio di ogni altro le istanze di solidarietà, di democrazia, di cambiamento, di applicazione dei diritti e dei doveri e di salvaguardia del territorio e del paesaggio e del patrimonio storico e culturale stabilite dalla Costituzione, delle quali tutti i candidati di @sinistra si faranno portatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*