📰 Rassegna stampa 📰 – Torna il «Pranzo dell’Amicizia», evento organizzato dalla Società culturale Arnaldo Fortini

 
Chiama o scrivi in redazione


Arnaldo Fortini, ecco il programma delle attività 2019-2020

Torna il «Pranzo dell’Amicizia»

Oggi si rinnova l’evento organizzato dalla Società culturale Arnaldo Fortini. Solidarietà e musica

Dopo Merkel e Juan Manuel Santos arriva il presidente Antonio TajaniASSISI – E’ un appuntamento che si consolida di anno in anno e che è entrato a far parte della tradizione del Natale in Assisi. E’ il «Pranzo dell’Amicizia» della Società culturale Arnaldo Fortini, giunto all’ottava edizione, che si svolge oggi nella sede dell’associazione, in via San Francesco, a palazzo Vallemani. Vuole offrire l’occasione, alle persone sole, agli anziani, all’insegna del calore del Natale grazie all’impegno dei soci del circolo, delle associazioni di solidarietà (parrocchie, Caritas, Cvs, casa di riposo, Serafico), degli scout. Saranno una settantina gli ospiti che parteciperanno all’iniziativa, indicati dalle associazioni. «Continuiamo un’iniziativa fortemente voluta dal compianto Carlo Angeletti, primo presidente della Socierà – spiega Alberto Bettoli, presidente dell’Arnaldo Fortini -.
Si svolge grazie ai contributo dei soci, che hanno organizzato il pranzo e che porteranno anche in tavolo, dei ristoratori e dei commercianti di Assisi che hanno messo a disposizione materiali per il pranzo e anche oggetti che saranno i premi della tombola e della ‘pesca’ che si svolgerà al termine del pranzo che sarà caratterizzato da musica, canti e balli: abbiamo trovato grande disponibilità.
Non mancheranno doni per tutti gli intervenuti proprio per regalare un momento all’insegna della gioia». Prevista la presenza degli amministratore cittadini. La Società culturale Arnaldo Fortini, per tutto il periodo natalizio ospita «Wunderkammer Assisi – Assisi delle Meraviglie». Nello storico edificio sono allestite 4 mostre-esposizioni a partire da «Se un giorno le Finestre del Palazzo…», installazioni di Street Art all’esterno di Palazzo Vallemani. M.B.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*