Il Baccanale Hosteria Nova, mangiare sano, semplice e saporito

Il Baccanale Hosteria Nova, mangiare sano, semplice e saporito

Il Baccanale Hosteria Nova, mangiare sano, semplice e saporito

L’anima di un ristorante è oggi, in un panorama sempre più vasto quantitativamente e qualitativamente, quella che fa la differenza. La differenza tra desiderare di tornare, dimenticare di esserci stati o ricordarlo in modo negativo. La differenza tra il racconto entusiasta che possiamo fare ad un amico e la fredda e implacabile recensione sui social. Il Baccanale coltiva la sua anima di osteria arricchendola di mille sfaccettature. Non si tratta solo di far sentire il cliente a casa ma di offrire un’esperienza che sia di gusto, qualità, cultura e relax.

Per andare incontro alle mutate esigenze alimentari nel tempo l’offerta gastronomica si è arricchita con la sempre maggiore disponibilità di piatti gluten free, grazie anche alla collaborazione con l’AIC che dura da4 anni. La varietà dell’offerta permette a chi, per scelta o per necessità, adotta un’alimentazione senza glutine di poter scegliere in assoluta tranquillità e senza limiti dal menù, sia che si tratti di antipasti, primi e secondi piatti o, in particolar modo, dolci. La formazione continua del personale fa si che le proposte varino frequentemente in modo da offrire stimoli sempre nuovi al turista di passaggio ma, soprattutto, al cliente abituale.

La stessa filosofia è alla base della decisione di offrire ogni giorno, anche nei menù speciali o tematici, l’opzione vegetariana. I fornitori locali sono una delle chiavi del successo del Baccanale, dove è possibile mangiare “umbro” sia per quanto riguarda le ricette che gli ingredienti. Le eccellenze del territorio così come le piccole produzioni di nicchia trovano sempre spazio sulla tavola, valorizzate secondo la loro natura. Per onorare la tradizione salumi e formaggi, frutto di un’accurata selezione sul territorio, completano l’offerta coronando il menù come veri gioielli gastronomici.

Il cibo e il vino però non bastano a rendere indimenticabile un’esperienza e per questo il Baccanale offre ai visitatori stimoli sempre nuovi nei campi dell’arte e della cultura. Mostre, presentazioni di libri, cene tematiche con musica e letture, eventi di valorizzazione del territorio, piccole sorprese del sabato sera animano tutte le settimane il locale dalle mura romane, estremamente gradite sia dal pubblico locale che da tutto quello italiano e straniero. Solo tra febbraio e marzo, in occasione della mostra fotografica #Terramia luoghi persone cibo, sono stati raccolti circa 3000 voti per eleggere la foto più emozionante. Nel mese di maggio il dato sarà ulteriormente incrementato per la mostra dei 42 artisti che hanno creato la propria opera per il #ilCalice della Felicità

La cultura della valorizzazione di tutti gli aspetti della convivialità si attua anche attraverso la ricerca di prodotti BIO e a km 0 selezionati con il criterio della stagionalità porta ad avere ogni mese piatti nuovi ispirati ai cicli della natura e alla tradizione, reinterpretati in chiave moderna per andare incontro all’evoluzione del gusto. Al Baccanale, qualunque sia la tua scelta alimentare, avrai la possibilità di mangiare sano, semplice e saporito.

(Redazionale pubblicitario)

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*