La Proietti esprime dolore per la scomparsa di Giulia: “Ha combattuto la malattia con il sorriso, Assisi la ricorderà sempre”

 
Chiama o scrivi in redazione


Proietti esprime dolore scomparsa di Giulia Assisi la ricorderà sempre

La Proietti esprime dolore per la scomparsa di Giulia: “Ha combattuto la malattia con il sorriso, Assisi la ricorderà sempre”

Con immensa commozione il sindaco di Assisi Stefania Proietti, insieme all’amministrazione e ai dipendenti del Comune di Assisi, partecipa al dolore che ha investito le famiglie Baldelli e Lombardo per la prematura scomparsa di Giulia, una ragazza di appena 28 anni, amata da tutti:


Fonte: Comune di Assisi


“Giulia è stata una combattente, ha lottato fino all’ultimo contro la malattia con le armi del sorriso, dell’amicizia e dell’altruismo e si è spesa con una forza incredibile per la vita. Il suo esempio deve rimanere nei nostri cuori e in quello dei giovani, la sua tenacia e soprattutto il suo sorriso devono accompagnarci sempre. Solo pochi giorni fa era riuscita a coinvolgere migliaia di persone lanciando una raccolta fondi che in soli 4 giorni aveva raggiunto il risultato che le avrebbe permesso una nuova terapia. In tantissimi hanno risposto con donazioni e incoraggiamenti, ma purtroppo la malattia ha prevalso.

Da oggi, e sono sicura di interpretare i sentimenti dell’intera città, Assisi è più triste e più povera, le mancheranno la sua presenza e la sua voglia di vivere. Ma Giulia è viva nel ricordo di tutti noi, dei tantissimi amici, delle associazioni di cui era parte attiva. Come amministrazione proporremo alle associazioni in cui Giulia si è impegnata come i Cantori di Assisi, la Magnifica Parte de Sotto, l’Ente Calendimaggio, un’iniziativa per ricordarla e soprattutto per far conoscere la sua straordinaria esperienza di vita ai giovani.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*