Riparata perdita d’acqua in via Patrono d’Italia a Santa Maria degli Angeli

Riparata perdita d’acqua in via Patrono d’Italia a Santa Maria degli Angeli

Comunicato stampa pubblicato nel profilo Facebook del Sindaco, Stefania Proietti
Riparata perdita d’acqua in via Patrono d’Italia a Santa Maria degli Angeli
Dopo alcune ore Umbra Acque, intervenuta con il supporto del Comune, ha riparato l’ingente perdita alla tubazione di adduzione principale dell’acquedotto pubblico che serve Santa Maria degli Angeli. Alle ore 16 la riparazione era da considerarsi terminata mentre continuano i lavori di ripristino del manto stradale. Per eseguire la riparazione Umbra Acque ha dovuto temporaneamente interrompere l’erogazione dell’acqua in una ampia area. Lungo 70 cm di tubazione della condotta principale sono stati individuati 6 fori e fessurazioni dovuti a usura.

Umbra Acque sta provvedendo a tutte le azioni necessarie per ripristinare il corretto funzionamento e per riavviare la distribuzione dell’acqua in tutta la zona. Vogliamo ringraziare Umbra Acque, che è stata sempre pronta a intervenire con sollecitudine a tutte le segnalazioni partite dall’Amministrazione. Grazie ai tanti cittadini che, da stamattina, stanno segnalando e sollecitando l’intervento: grazie! questa vostra attenzione è segno di amore e affezione verso la Vostra Città!

La grave perdita si è verificata nel tratto di strada interessato dall’annosa questione dei ‘sanpietrini’, tratto stradale realizzato solo pochi anni fa nei pressi della Basilica della Porziuncola con ingente spesa pubblica ma totalmente ammalorato, non solo nel manto stradale e nel sottostante riempimento, ma anche nei sottoservizi (fogne, adduzione idrica, etc) come dimostra questo ulteriore danneggiamento.

L’Amministrazione Comunale si è già attivata per effettuare sondaggi e saggi funzionali per scegliere il più appropriato metodo di riqualificazione di questo centralissimo tratto di viabilità, lavori che purtroppo implicheranno ulteriori spese pubbliche che, come tali, graveranno sui cittadini.

Ma ci permetteranno anche di indagare per risalire alle cause di questo problema perpetrato a danno degli Angelani con risvolti di reputazione e di immagine anche nei confronti dei milioni di visitatori che arrivano, ogni anno, alla Porziuncola. Di sicuro, non ci fermeremo nella ricerca delle responsabilità, mentre renderemo Santa Maria degli Angeli più bella e più sicura.

 

1 Commento

  1. Se anche la semplice riparazione di una perdita d’acqua è una scusa per farsi pubblicità siamo veramente ma veramente messi male!!!!!! Con tutti i problemi che abbiamo ma possibile che perdete tempo a farvi belli anche per un intervento dell’umbra acque?????? E’ proprio vero…al peggio non c’è mai fine

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*